• Progetto Sorriso

Giornata Mondiale della Salute Orale: una bocca in salute passa sempre dallo spazzolino


Oggi, 20 marzo, si festeggia la Giornata Mondiale della Salute Orale, una giornata importante perché la salute della persona passa anche da quella della bocca.


E da cosa dipende una buona salute orale?

Sicuramente anche dallo spazzolino. Un’igiene accurata, fatta sistematicamente, ti espone a meno rischi: infezioni, alitosi, carie, parodontite e chi più ne ha più ne metta.

Passare lo spazzolino non è un’operazione scontata e, i più, non lo fanno a regola d’arte: può capitare che per comodità o fretta si spazzolino i denti orizzontalmente, da sinistra a destra, con un risultato igienico alquanto superficiale.


Ecco perché oggi vogliamo suggerirti qualche semplice passaggio per migliorare quest’attività quotidiana così importante. Sì, perché vogliamo prenderci cura di te e dei tuoi denti anche a casa!


- Metti il dentifricio sullo spazzolino solo dopo averlo inumidito.

- Con le setole che formano un angolo di circa 45 gradi rispetto ai denti, lava delicatamente le superfici esterne con un movimento circolare, mantenendo lo spazzolino a contatto con la superficie del dente e il margine gengivale.

- Spazzola ora i denti con un movimento che va ‘dalle gengive al dente’ come se il tuo spazzolino fosse "un rullo" e insisti negli spazi interstiziali, dove si annidano più facilmente residui di cibo.

- Lava le superfici interne dei denti anteriori e inferiori, facendo su e giù con la metà anteriore dello spazzolino.

- Strofina delicatamente avanti e indietro lungo tutte le superfici piatte di masticazione con un movimento orizzontale e insisti nella parte inferiore dove, per la forza di gravità, tende a depositarsi maggiormente lo sporco.

- Non dimenticare di lavare la lingua e il palato, anche lì si depositano germi e batteri!

- Passa il filo interdentale, che ricorda, non deve scorrere solo tra dente e dente, bensì anche sotto le gengive seguendo il perimetro del dente fino alla radice; è proprio sotto le gengive che si annidano più facilmente placca e tartaro.

- Sciacqua la bocca con il collutorio per almeno 30 secondi facendo attenzione a non ingerirlo.


È tutto? No, come Progetto Sorriso ci sentiamo di darti qualche altro suggerimento!

- Scegli uno spazzolino medio o morbido e ricordati di sostituirlo, con uno nuovo, ogni 3 mesi. Le setole tendono infatti a consumarsi, perdendo la loro forma originale e l’efficacia.

- Detergi periodicamente lo spazzolino. I batteri che colpiscono il cavo orale, infatti, tendono a depositarsi tra le setole. Lavalo con acqua tiepida e collutorio.

- Riponilo in posizione verticale e metti il cappuccio di plastica solo a setole ben asciutte perché l’umidità potrebbe favorire, a sua volta, la proliferazione di batteri.

- Lava i denti ogni volta che mangi, ma in particolare non dimenticare di farlo la mattina dopo la colazione e la sera prima di andare a letto. I denti vanno lavati ogni volta che si è mangiato, lo abbiamo detto un attimo fa, ma dopo aver ingerito bevande o cibi ricchi di zuccheri, nonché ricchi di acidi, come nel caso di arance e limoni, attendi almeno 30 minuti, poiché gli acidi, congiuntamente all'azione dello spazzolino, potrebbero danneggiarne lo smalto superficiale. Per favorire un rapido scioglimento degli acidi bevi acqua o mastica una gomma ‘sugar free’.

- Ricorda che l’operazione di pulizia deve durare almeno 2 minuti.

0 visualizzazioni

PROGETTO SORRISO

HEKA S.R.L.

Via Luigi Einaudi 114

62012 Civitanova Marche (MC)

Codice fiscale, Partita iva e numero d'iscrizione al Registro delle Imprese di Macerata N. 01945290433 

AUTORIZZAZIONE SANITARIA

38-7-1999 del 3-8-2009
(mod. il 30-5-2107 prot. 28392)

DIRETTORE SANITARIO

Dott. Francesco Galdini

Odontoiatra 

Iscriz. Ordine dei Medici chirurghi e Odontoiatri di Ancona num. 614 del 26/01/2009

info@progetto-sorriso.it  -  www.progetto-sorriso.it.   -   0733 1870799